Il romanticismo contemporaneo della gonna a ruota.
Ecco le proposte per essere trendy di THeFollY.

Questa primavera, si respira una nuova femminilità; basta indossare una gonna a ruota.

Creata negli anni ’50 da Christian Dior, che dopo la guerra definì nuovi codici d’abbigliamento con il suo New Look, dando vita a gonne realizzate con metri e metri di tessuto che strizzavano il punto vita esaltando la silhuoette che diventò a 8, la gonna a ruota, dopo quasi un secolo, è tornata protagonista delle passerelle.

Romantica e un po’ nostalgica, la gonna a ruota ridisegna un nuova femminilità, e diventa incredibilimente contemporanea e versatile.

Le linee e i volumi saranno ispirati agli anni ’50 e  ci faranno pensare a Grease o a telefilm cult come Happy Days ma gli abbinamenti sono contemporanei. E’ un capo perfetto da contaminare con stili differenti: sporty con una sneaker, etnico con nuance ispirate al deserto.

Materiali innovativi, stampe e colori tropicali, lunghezze differenti – cortissima, al ginocchio o lunga fino alla caviglia – è un capo che sta bene a tutte.

Department 5  propone la gonna a ruota come capo must-have, numerose varianti, da colori e fantasie psichedeliche e tropical allo stesso tempo a pattern classici come il vichy ma in mix di colori innovativi.

Vivetta, brand amato dalle fashionista, ha realizzato maxi gonne a ruota in vichy nei toni delicati del blu.

Che voi siate romantiche, sognatrici, moderne o rock, ricordatevi di indossare una gonna a ruota questa estate!